Corea del Sud

 La Capitale della Corea del Sud è Seul, abitata da più di venti milioni di persone, risulta infatti una delle città più popolate del mondo. Il paesaggio è prevalentemente montuoso e a cui appartengono più di 3000 isole, la maggior parte piccole e disabitate.

Il clima è relativamente temperato, oceanico, con maggiori precipitazioni in estate, durante la cosiddetta stagione delle piogge. Gli inverni possono essere molto freddi.

Il 30% della popolazione non pratica una religione, il resto della popolazione è buddista e cristiana. E' il paese più sviluppato dell'Asia orientale ed i giovani passano la maggior parte delle ore della loro giornata a studiare. Il trasporto in Corea del Sud si sviluppa su un'estesa rete ferroviaria, su collegamenti marittimi e aerei. All'interno della Corea sel sud ci si sposta con facilità ed in modo economico grazie a bus, taxi, metropolitane e treni. Le principali città dispongono di una rete di metropolitana, inclusa quella di Seul, che conta dieci linee distinte dai diversi colori. Il costume da cerimonia tradizionale in Corea del Sud è l'Hanbok

La Corea del Sud è il Paese con la maggior diffusione dei media digitali nelle scuole.

Molto diffuso è il baduk, meglio conosciuto con il suo nome giapponese Go, un antichissimo gioco di strategia per due persone praticato a livello agonistico.

Gli sport più seguiti sono il Taekwondo (antica arte marziale coreana), il calcio ed il baseball. 

Famiglia ospitante e vita quotidiana

La Corea del Sud è un paese eccitante e affascinante, le città della Corea sono grandi e moderne, ma la Corea ha anche bellezze naturali che i locali amano visitare andando nei parchi nazionali. I coreani hanno una grande energia e vivono la vita con un ritmo veloce, hanno un alto livello di istruzione e un grande interesse nell'ospitare studenti di scambio. La famiglia è la parte più importante della vita coreana per tutti i coreani, il padre è il capo della famiglia ed è sua responsabilità provvedere alla famiglia e approvare i matrimoni dei membri della famiglia secondo gli insegnamenti e la tradizione confuciana. Il benessere della famiglia è molto più importante dei bisogni dell'individuo tanto che le azioni di un membro della famiglia riflettono sul resto della famiglia agli occhi della propria comunità. Ciò significa che tutti i membri della famiglia hanno un forte obbligo verso tutti i membri della loro unità familiare, il figlio maggiore ha dei doveri speciali: prima dai suoi genitori, poi dai suoi fratelli dal maggiore al minore, poi, quando si sposa, dai suoi figli, dalla moglie e infine dalle sue figlie. Questi valori di dovere, lealtà, onore, pietà filiale, rispetto per età e anzianità, e la sincerità sono principi fondamentali del confucianesimo che vivono in tutte le famiglie coreane. Le relazioni tra le persone nelle famiglie, la comunità e la scuola in Corea operano sulla base dell'armonia. La parola coreana "Kibun" è una parola senza traduzione letterale in inglese; i termini più vicini sono orgoglio, faccia, umore, sentimenti o stato mentale. Se ferisci il "kibun" del tuo genitore o fratello ospitante, ferisci il loro orgoglio, facendogli perdere la dignità e perdendo la faccia. È quindi importante mantenere sempre un'atmosfera piacevole in famiglia, anche se a volte significa non dire tutta la verità. Ci sono anche regole severe quando si incontrano persone in Corea, i sudcoreani si inchinano a una persona di rango superiore incontrandoli, alcuni coreani ti stringeranno anche le mani, riconoscendo le tue tradizioni culturali 

Round xlarge student austria hanbok
Studente YFU indossa un Hanbok

Sistema scolastico in Corea del Sud

L'istruzione in Corea del Sud è importante per molti studenti e quindi gli studenti locali possono essere impegnati a studiare per prepararsi all'ingresso all'università prima della laurea. Per questo motivo, la maggior parte delle scuole superiori non avrà club o attività extra curriculari. Gli studenti di scambio sono incoraggiati a iscriversi a club sportivi e gruppi al di fuori della scuola. Molti studenti si divertono praticando arti marziali coreane, imparando le tradizioni coreane o imparando la danza K-Pop come un'attività facoltativa dopo la scuola.

Cibo e alimentazione

Nel tuo anno all'estero potrai assaggiare:
Il Gamjatang che è una zuppa piccante dal colore rosso scuro che viene servita sia a pranzo che a cena o anche fuori dai pasti ed è fatta con vertebre di maiale, spaghettini coreani ed insaporita con patate, peperoncino, perilla, semi di sesamo e radicchio. 
Il Bibimbamp è un misto di riso, verdure, uova e carne di manzo o pollo, con aggiunta di salsa di peperoncino e olio di semi di sesamo.
Il Bulgogi è forse il piatto di carne più rinomato in Corea, fatto con carne di maiale o manzo lasciata marinare insieme a  pepe nero, cipolle, aglio, olio di sesamo e semi di sesamo, e cotta sulla griglia, addolcita con zucchero. Il Bulgogi viene talvolta accompagnato con riso e verdure.I jiaozi sono un tipo di ravioli ripieni di carne e/o verdura e avvolti da una sottile pasta chiusa a mano con la pressione delle dita. Il Kimchi è un piatto tradizionale di verdure fermentate con spezie.