Wide god bless america  2

Brasile

"Un viaggio si misura meglio in amici che in miglia."

(Tim Cahill)

Samba, carnevale, gioia di vivere e alcuni dei migliori giocatori di calcio di tutti i tempi: queste sono le cose che vengono spontaneamente in mente alla maggior parte delle persone pensando al Brasile. Nel tuo anno di scambio scoprirai sicuramente molte altre sfaccettature del più grande paese del Sud America! 

Famiglia ospitante e vita quotidiana

In Brasile all'interno delle famiglie di solito c'è un'atmosfera molto calda e amichevole, spesso la coesione famigliare viene espressa con affermazioni di affetto come un abbraccio o un bacio sulla guancia. In molte famiglie è una buona cosa dare un bacio di saluto quando si esce di casa, almeno alla madre ospitante. I genitori brasiliani spesso mettono un coprifuoco ai loro figli per deciderne l'orario in cui dovrebbero essere a casa e consentono di uscire solo quando conoscono l'amico del loro ragazzo. Le continue richieste dei genitori di conoscere chi si frequenta e la voglia di sentir raccontato cosa viene fatto con gli amici non dovrebbero essere percepiti come un controllo, ma piuttosto come espressione di affetto per i caregivers del loro studente. Molte famiglie brasiliane hanno un aiuto domestico che spesso dà una mano alla famiglia con le faccende di casa, a volte anche da decenni. Spesso esiste una relazione così stretta tra famiglia e aiuto domestico che questi viene annoverato tra la cerchia ristretta della famiglia stessa.

Sistema scolastico in Brasile

La scuola è una parte importante della tua esperienza di scambio. In Brasile frequenterai la scuola al mattino o al pomeriggio, a seconda del grado o della scuola in cui ti trovi e della loro disponibilità ad avere uno studente in scambio, a volte potrai avere materie pratiche o attività extra-curriculari. La frequenza è molto importante e non appena imparerai la lingua sarai in grado di imparare di più sul paese e fare amicizia. 

Il liceo dura tre anni e il curriculum di base comprende solitamente il portoghese (lingua portoghese compresa, studi di saggi, letterature brasiliane e portoghesi), lingua straniera (di solito inglese, anche spagnolo e molto raramente francese), storia, geografia, matematica, fisica, chimica e biologia. Gli studenti generalmente studiano molto durante il loro ultimo anno, perché gli esami di ammissione all'università si tengono alla fine di quell'anno. Le vacanze estive sono a dicembre.

A proposito del paese

Il Brasile è il quinto paese più grande del mondo e il più grande paese del Sud America. Confina con tutti gli altri paesi sudamericani ad eccezione del Cile e dell'Ecuador e ha oltre 170 milioni di abitanti. Oltre alle altre nove metropoli del Brasile, Brasilia, con i suoi due milioni di abitanti, ha una popolazione di oltre un milione di abitanti. Fino al 1822, il Brasile era una colonia portoghese, motivo per cui il portoghese è ancora parlato in tutto il paese per il 99 della popolazione. All'inizio sarà piuttosto stancante concentrarsi sulla lingua portoghese per tutto il giorno, devi davvero sforzarti di capire piccole parti di ciò che le persone ti stanno dicendo. Ma poiché sei circondato dalla lingua dalla polvere all'alba, giorno dopo giorno, noterai che nel corso del tempo capisci sempre di più e già a metà dell'esperienza ti sentirai persino più a tuo agio nel parlare la lingua portoghese dell'italiano. Non sarai solo in questa impresa, amici e familiari ti aiuteranno a capire la nuova lingua. 
La maggior parte della popolazione brasiliana è cattolica e la valuta del Brasile si chiama Real. Il clima in Brasile è prevalentemente tropicale, solo nel Sud c'è un clima temperato. Nel nord-est del paese si possono trovare regioni molto secche, mentre in particolare l'area intorno all'Amazzonia ha molte precipitazioni piovose. Con quasi 60.000 specie diverse, il Brasile è il paese con più biodiversità al mondo ed offre anche incredibili possibilità di scoperta nell'arco di un anno di scambio!

Tra gli sport il Futebol (calcio) è di gran lunga lo sport più popolare in Brasile. Ci sono molti campionati durante l'anno, con partite ogni settimana. Oltre a ciò, ci sono leghe professionistiche di pallavolo e basket. Un altro sport importante è il surf. Gli ultimi due campioni del mondo di surf erano brasiliani. Altri sport includono beach soccer, nuoto, ciclismo, atletica leggera, Judo e Capoeira. Non sai quale scegliere? Sfida te stesso provandoli tutti!

Il Carnevale

Il CARNEVALE è celebrato in tutto il Brasile e ogni città lo osserva nel suo modo unico. Questa celebrazione ha luogo 46 giorni prima di Pasqua e, sebbene celebrata principalmente dai cattolici romani (così come da altre denominazioni cristiane), si ritiene abbia radici pagane, così come molte delle celebrazioni cristiane moderne (ad esempio il Natale). Oggi, il Carnevale è caratterizzato da costumi dai colori vivaci, decorazioni opulente e musica allegra. Le sfilate di ballo e musica riempiono le strade mentre il pubblico guarda e si unisce ai festeggiamenti. Queste celebrazioni continuano, giorno e notte, per giorni e giorni (a volte superando una settimana).

FESTIVAL DEL FOLCLORE DI PARINTINS
Questo festival si svolge nello stato di Amazonas ed è il secondo festival annuale più grande del paese (il più grande è il Carnevale). Si tiene per tre giorni alla fine di giugno e celebra una leggenda su un bue che è stato rianimato. Due squadre si sfideranno nel raccontare lunghe versioni del racconto, usando canzoni, balli e costumi per rivaleggiare con i loro concorrenti. 

CAPODANNO IN COPACOBANA
Rio de Janeiro ospita la festa di Capodanno più famosa al mondo. I partecipanti vengono a questo evento da tutto il paese e il mondo per condividere le celebrazioni. Fuochi d'artificio, spettacoli musicali e altri festeggiamenti celebrano questa festa. Inizia ad emozionarti per festeggiare il nuovo anno con stile!

Cibo e alimentazione

La cucina brasiliana ha influenze europee, africane e amerindi. Varia molto per regione, riflettendo il mix di nativi e di immigrati del paese e le sue dimensioni continentali. Ciò ha creato una cucina nazionale segnata dalla conservazione delle differenze regionali. Se sei un amante del cibo, il Brasile è sicuramente il posto dove andare! Feijoada, uno stufato di fagioli con carne di manzo e maiale, è considerato il piatto nazionale del paese. Cibi regionali come il vatapá (uno stufato a base di latte di cocco e gamberi), moqueca (stufato a base di pesce bianco), polenta e acarajé (una frittella fritta di piselli dagli occhi neri, condita con gamberetti essiccati e cipolle ripiene di vari ripieni ) sono anche molto deliziosi.

ACAI 
Di tutte le migliaia di frutti dell'Amazzonia, l'açaí è il più noto. Tradizionalmente consumata dalle tribù indigene per l'energia, la dura bacca viola viene utilizzata anche nella cucina amazzonica (ad esempio in una salsa da abbinare ai pesci). Nel resto del paese è servito come un sorbetto dolce, goffo e congelato, a volte sormontato da muesli e fette di banana, o sorseggiato nei succhi. Può essere trovato nella maggior parte dei luoghi di caffè, gelaterie e supermercati in tutto il paese. 

BRIGADEIRO
Brigadeiro ("Negrinho" nel Rio Grande do Sul) è un semplice bonbon brasiliano al cioccolato, solitamente servito a feste di compleanno e anche come dessert. Questo gustoso snack dolce viene preparato mescolando latte condensato zuccherato, burro e polvere di cacao, per poi coprirlo con cioccolato granulato.

Round xlarge açaí na tigela
acaj na tigela
Round xlarge 220px brigadeiro
brigadeiro